In vista della scadenza per la comunicazione del numero dei lavoratori occupati in azienda, fissato al 31 dicembre 2012, la Cna di Roma offre ai datori di lavoro l’opportunità di verificare che tutti siano in regola con le visite mediche.

I datori di lavoro interessati hanno tempo fino al prossimo 30 settembre per comunicare ad ASQ Medica i dati relativi al numero totale dei lavoratori occupati in azienda al 30 giugno 2012. La comunicazione del numero dei lavoratori occupati e le relative visite mediche sono indispensabili per risultare in regola con la sorveglianza sanitaria. Vista l’importanza di tale richiesta, è opportuno quindi sottoporre a visita medica tutti i dipendenti per i quali la sorveglianza sanitaria risulti obbligatoria, anche in vista della seconda comunicazione dei dati del prossimo 31 dicembre.

Si ricorda che in caso di mancata comunicazione da parte del datore di lavoro delle informazioni di propria esclusiva competenza non può essere imputata alcuna responsabilità al Medico Competente che le abbia richieste.

Per ulteriori informazioni scrivere ad asq-medica@cnapmi.com  oppure a s.sebastiani@cnapmi.com

Fonte: RomaCreaNotizie