Con un summit a Bilbao si concluderà il  22 e 23 novembre prossimi la campagna dell’Eu-OshaAmbienti di lavoro sani e sicuri 2010-11″. La campagna condotta negli ultimi due anni dall’Agenzia europea ha mirato alla promozione della manutenzione come momento di importanza fondamentale per tutelare salute e sicurezza dei lavoratori.

Durante le due giornate esperti e politici si confronteranno sui risultati di due anni di studio, di buone prassi e di innovazioni in materia di manutenzione sicura.

Il summit, che si terrà al centro congressi Bizkaia Aretoa, si aprirà alle ore 14.00 di giovedì 22 con il benvenuto di Christa Sedlatschek, neo direttore dell’Agenzia europea, e proseguirà con gli interventi di rappresentanti della Commissione europea, di ministri degli stati membri e di rappresentanti di organizzazioni sindacali  e datoriali di livello internazionale.
In una sessione di approfondimento saranno messi in evidenza i punti salienti della campagna di comunicazione.

I partecipanti al summit si divideranno poi in tre workshop dedicati rispettivamente alla valutazione del rischio per una manutenzione sicura, alle buone pratiche e alle campagne per una efficace promozione della salute sicurezza dei lavoratori.

La giornata successiva, a partire dalle 9.30, prevede:

  • Il report di quanto emerso nel corso dei workshops;
  • la relazione dello stato dell’arte dell’OiRA, “Online interactive risk assessment” innovativo strumento per effettuare la valutazione del rischio tramite supporto telematico e interattivo (Eu – Osha e il progetto OiRA);
  • l’anteprima  della prossima campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri 2012-13″ dal titolo “Collaborazione nella prevenzione dei rischi” che avrà per oggetto l’interconnessione tra la direzione e la partecipazione dei lavoratori.

Per approfondire clicca quì

Programma