Schermata 2015-04-28 alle 18.06.34

“Dobbiamo affermarlo con grande fermezza: la salute e la sicurezza sul lavoro costituiscono un paradigma inderogabile che non possiamo permetterci il lusso di eludere”. Lo ha dichiarato il Sottosegretario al Lavoro Bellanova in occasione della Giornata mondiale per la Salute e la sicurezza sul lavoro che si celebra oggi.

Le cifre sono sempre spaventose, una vera ecatombe: sono 313 milioni i lavoratori che ogni anno subiscono un infortunio sul luogo di lavoro. 2,3 lavoratori muoiono ogni anno per incidenti o malattie professionali, parliamo di 6400 persone al giorno. Solo solo alcune cifre comunicate oggi da Guy Ryder, direttore dell’ogranizzazione Internazionale del Lavoro, in occasione delle celebrazioni.

Il messaggio che l’Ilo ha voluto diffondere in occasione di questa edizione della giornata per la sicurezza è: Insieme per costruire una cultura di prevenzione per la salute e la sicurezza sul lavoro.

Messaggio dell’Ilo

Messaggio del ministero del Lavoro