La “Relazione sull’analisi interlocutoria della strategia comunitaria 2007-2012 per la salute sicurezza sul luogo di lavoro”, è stata approvata dal Parlamento europeo. Si tratta di un documento di valutazione intermedia, redatto da Kerima Delli del comitato per l’Occupazione e gli affari sociali, che ha l’obiettivo di fare il punto della situazione e ridefinire obiettivi specifici della strategia comunitaria.

Sono tre le motivazioni alla base della relazione:

  • Migliorare l’attuazione della legislazione;
  • includere tutti i lavoratori nelle politiche di prevenzione;
  • affrontare i rischi chimici e biologici.

Per approfondire: