l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi sul Lavoro), in collaborazione con il Comitato Organizzativo del Giro d’Italia di Handbike, l’INAIL Regionale del Piemonte e il Comune di Casale Monferrato, ha voluto organizzare, per il 2 settembre,  una delle 10 tappe del Giro d’Italia di Handbike proprio a Casale Monferrato, luogo-simbolo della lotta contro l’amianto. L’incontro sarà l’occasione per presentare l’Accordo di partnership sottoscritto dalla Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” con CGIL, CISL, UIL, UGL, AFEA (Associazione Famiglie Vittime dell’Amianto) e AIEA (Associazione Italiana Esposti Amianto).

Secondo l’accordo i partner si impegnano a collaborare alla realizzazione di campagne di sensibilizzazione sul tema dell’amianto e di fund raising per finanziare progetti relativi alla prevenzione ed alla cura delle malattie asbesto-correlate.