Presentanto da Anmil il 26 febbraio un rapporto sui rischi per la sicurezza e la qualità del lavoro delle donne nella sanità italiana, rapporto che partendo dai dati Inail, riassume informazioni in merito a infortuni sul lavoro, malattie professionali, differenze di genere nel settore, con l’intento di evidenziare profili di vulnerabilità utili agli stakeholder per future politiche e buone prassi.

Tre le parti nelle quali l’indagine è stata suddivisa: quadro statistico, quadro medico e quadro giuridico, e ad affiancarle un compendio che riporta quattro testimonianze di donne socie Anmil che in diverse qualifiche professionali hanno subito un infortunio o contratto una malattia professionale.

Info: 
Anmil Prendersi cura di chi ci cura
disegno di Legge modifica Testo Unico assciurazione infortuni