Schermata 2015-11-22 alle 17.23.08

Conferito  il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri a due pellicole: un film di animazione e un documentario. I registi premiati sono tutti tedeschi: Alejandra Tomei e Alberto Couceiro per il film di animazione Automatic Fitness (Fitness automatico) e Rita Bakacs per il documentario Tagelöhner Syndrom (Work For One Day – Lavorare per un giorno).

Automatic Fitness è un film di animazione ricco di idee, una satira sul nostro mondo lavorativo nuovo e impavido che estremizza il significato dell’espressione “risorse umane”. Work For One Day documenta la cieca natura del lavoro precario in un centro per l’impiego di Berlino.
Nell’esporre i motivi della decisione adottata, il presidente della giuria ha affermato: “A nostro avviso, questi due film sono strettamente interconnessi; uno verte sulla disoccupazione mentre l’altro si concentra sul sovraccarico di lavoro. Vorremmo conferire un premio congiunto perché i due film si sostengono a vicenda, sono complementari e dovrebbero essere proiettati insieme”.
Presentato durante il festival internazionale del cinema documentario e di animazione di Lipsia (DOK di Lipsia) a partire dal 2009, questo premio per il miglior film sui temi del lavoro favorisce la discussione europea sull’importanza della sicurezza e della salute sul lavoro (SSL), nonché dell’essere umano in un mondo lavorativo in continua evoluzione. Destinato ai documentari, nel 2015 esso è stato esteso per la prima volta anche ai film di animazione.
Il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri riceve il sostegno dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) e svolge un ruolo centrale nelle campagne Ambienti di lavoro sani e sicuri favorendo la promozione di detti ambienti. Ogni anno il film vincitore viene presentato durante incontri per la proiezione e il dibattito organizzati dai punti focali dell’EU-OSHA affinché il messaggio sulla SSL raggiunga un pubblico ancora più vasto. I registi dei film vincitori riceveranno DVD sottotitolati prodotti dall’EU-OSHA in diverse lingue europee e divideranno il montepremi di 5 000 EUR. L’EU-OSHA spera che questi film ispirino e stimolino i registi a produrre più film sui temi legati alla SSL.
I film selezionati per il premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri 2015 includono documentari e film di animazione e affrontano un’ampia serie di tematiche connesse alla SSL. Passando dai reparti di psichiatria infantile e adolescenziale in Austria alle miniere di carbone in Francia e dai giovani corrispondenti di guerra alle donne operaie, essi si concentrano su una serie di ambienti di lavoro e di lavoratori. Il festival DOK di Lipsia è dedicato a film di stampo provocatorio della massima qualità artistica.

Per saperne di più clicca qui