In edicola dal 30 aprile e disponibile fino ad esaurimento scorte, il DVD “Nessuna rete”, allegato gratuitamente al mensile di musica, cinema e libri “XL” di Repubblica.

Il DVD contiene la canzone che dà il titolo al video, scritta dal gruppo torinese Avvolte , nato nel 2007 da Christian Torelli, Eugenio Ieracitano, Davide Cortese e Mario Arisci.

Dalla canzone, che tratta la drammatica realtà degli infortuni sul lavoro, è nata l’idea di realizzare un cortometraggio musicato che rendesse attraverso immagini e musica la storia, ordinaria e unica allo stesso tempo, di un uomo che muore sul lavoro e dei suoi famigliari.

La sceneggiatura del regista Marco Danieli, intreccia due storie, ciascuna con un protagonista: un giovane tuffatore e suo padre, un ponteggista di una ditta edile. Le riprese, iniziate a dicembre 2011, sono state realizzate nella Piscina Monumentale di Corso Galileo Ferraris, grazie alla collaborazione di Film Commission di Torino, e nel cantiere edile di Via Dina messo a disposizione dalla commissione di ATC Progetto di Torino. Gli attori, tutti non professionisti, sono stati scelti tra gli atleti della squadra di tuffi Blu2006 e coinvolgendo le maestranze dell’Impresa Edile Mira Costruzioni.

Il trailer del video sarà proiettato in tutti i cinema fino al 31 maggio, mentre l’iniziativa sarà promossa sul circuito nazionale di Radio Popolare Network.

Il brano è contenuto anche nel nuovo disco degli Avvolte, “L’essenziale è invisibile agli occhi”, in uscita oggi, 7 maggio.

Il trailer del corto