aerei

La 56esima edizione del Manuale IATA Dangerous Goods Regulations che disciplina il trasporto aereo di merci pericolose entrerà in vigore dal primo gennaio 2015

Le principali novità sono previste in particolare per i sovraimballaggi, per i quali scompaiono le restrizioni per i colli etichettati CAO. Viene inoltre introdotta una misura minima per la segnalazione “OVERPACK”, in via facoltativa per il 2015 ed obbligatoria dal 01/01/2016.

Dalla stessa data, sarà inoltre proibito il trasporto come merce delle batterie al litio metallico (UN 3090 – Lithium Metal Batteries) sui voli passeggeri. Questa limitazione non è però applicabile ai dispositivi contenenti queste batterie (laptop, tablet, ecc,…). A tal proposito sono state revisionate le relative Packing Instruction, in particolare la 968. Le informazioni richieste dal documento aggiuntivo per le Batterie Al Litio spedite in accordo alle sez. IB e II delle relative Packing Instruction, ora possono, in alternativa al documento separato, essere incluse sulla stessa Shipper’s Declaration.

Sono stati inseriti 17 nuovi numeri UN per gli “absorbed gas” (da UN 3510 a UN 3526). È stato rimosso il Packing Group da tutti gli articoli: questo riguarda la classificazione, ma non l’eventuale scelta dell’imballaggio.

Sono state revisionate alcune disposizioni speciali e ne sono state pubblicate di nuove tra cui:

  • la nuova Special Provision A 192 assegnata alle vernici e inchiostri (Paint; Paint related material; Paint, corrosive, flamable; Paint related material, corrosive, flamable; Paint, flammable, corrosive; Paint related material, flammable, corrosive; Printing ink; Printing ink related material) che permette di usare la dizione “related material” anche alle materie assegnate alla voce standard, quando queste sono imballate nello stello collo con altre che già classificate “related material” in modo da uniformare la dichiarazione;
  • la nuova Special Provision A 197 assegnata agli inquinanti ambientali (UN 3077 e UN 3082) che ora possono essere spediti come “not restricted” se i contenitori interni non eccedono 5 l o 5 kg;
  • la nuova Special Provision A 199 relativa alle Batterie al Nickel-Idruro Metallico (UN 3496), che sostituisce la precedente A 806, e ribadisce che queste batterie sono considerate pericolose solo quando trasportate via mare (IMDG code).

Sono state inserite nuove istruzioni di imballaggio e ne sono state revisionate, tra cui le 203 e Y 203, relative agli aerosols, ampliando gli imballaggi utilizzabili. Viene anche chiarito che aerosols e cartucce contenenti gas, sono da considerarsi “contenitori interni”.

Fonte: Sole 24 Ore