Dal 4 marzo è disponibile con cadenza mensile l’insieme dei dati relativo alle denunce degli infortuni sul lavoro.

La nuova modulazione intende offrire un nuovo modello di lettura del fenomeno infortunistico analogamente a quanto già applicato ai dati delle serie storiche degli anni conclusi.

La consultazione è facilitata sia dall’ampia disponibilità dei formati richiesti per i siti web della Pubblica Amministrazione (csv, xml e rdf) sia dalla nota metodologica e dalle tabelle che permettono il confronto con gli andamenti di periodo dell’anno precedente.