Oggi, 12 aprile in contemporanea in nove città italiane (Roma, Parma, Pisa, Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Catania), si tiene la “Quarta giornata nazionale per la sicurezza nei cantieri” convocata da Federarchitetti, Sindacato nazionale architetti liberi professionisti.

Gli incontri hanno coinvolto professionisti, tecnici, imprese, lavoratori e istituzioni che si sono confrontati sul delicato tema degli infortuni nei cantieri edili. Aspetti normativi, controlli, ruoli e competenze, i dati relativi agli infortuni.

In particolare è stato approfondito il tema della formazione che, secondo il D.Lgs. 81/08, è obbligatoria per tutte le figure presenti nel cantiere: il Testo Unico per la salute e sicurezza del lavoro stabilisce che per poter operare all’interno di un cantiere edile ciascuna figura professionale, dall’operaio all’impresa al professionista, debba essere in possesso di un documento che attesti la partecipazione a corsi specifici.

Per maggiori informazioni: federarchitettiroma.it