Sono prorogate al 28 febbraio le richieste di riduzione del tasso medio di tariffa Inail da parte di quelle aziende che hanno effettuato interventi per migliorare le condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro. Lo fa sapere l’Istituto che ha diffuso una nota firmata dal Direttore Centrale Ester Rotoli.
“In relazione alla prossima emanazione del decreto ministeriale che riscrive il testo dell’articolo 24 MAT come da delibera PRES-C.S. n. 79 del 21 aprile 2010 – si legge nella nota – e tenuto conto delle sollecitazioni pervenute sia da tutte le parti sociali nonché dell’ordine del giorno promulgato dal CIV il 19 gennaio u.s., la data di presentazione delle istanze ex art. 24 MAT è prorogata sia per le istanze cartacee che per quelle che pervengono per via telematica, al 28 febbraio in coerenza con le emanande disposizioni.
L’Istituto si adopererà in ogni modo per far sì che da subito vengano applicate le nuove percentuali precostituendo per le Strutture Territoriali un applicativo che dal centro provvederà a sistemare tutte le domande alla data di entrata in vigore del nuovo decreto già accolte.
Le Strutture in indirizzo fino a nuova comunicazione da parte della scrivente continueranno ad evadere le istanze secondo la prassi consolidata”.

Link al Download del Modello OT 24
Le istruzioni Inail del 22.12.2010

Le istruzioni Inail del 24.01 2011