Organizzata dalla Commissione Europea si svolgerà Bruxelles il 3 e 4 dicembre la conferenza “Occupational diseases in the EU, The system(s) and their role.Together for disease free workers”.

La conferenza affronterà le questioni più importanti in materia di salute dei lavoratori e malattie professionali: l’esposizione all’amianto, la diffusione dei disturbi muscolo-scheletrici e i problemi di salute mentale correlati al lavoro.

I lavori si svilupperanno in quattro sessioni:

  • i rischi nuovi ed emergenti sul luogo di lavoro;
  • criteri diagnostici, dati e statistiche;
  • i “vecchi” rischi sul lavoro e le malattie correlate;
  • l’esposizione a sostanze chimiche sul posto di lavoro e il cancro.

L’attenzione sarà inoltre focalizzata sul ruolo della scienza e della ricerca. Saranno analizzati gli attuali approcci amministrativi, gestionali e politici alle malattie professionali e saranno posti a confronto alcuni dei principali sistemi nazionali e internazionali.

Per approfondire clicca qui