Il Ministero del lavoro ha emanato il D.m. 1° luglio 2014 con il quale ha ricostituito presso l’Istituto contro gli infortuni sul lavoro, il Comitato di Gestione del Casellario centrale infortuni. Ne fanno parte:
– Stefano Tomasini, in rappresentanza dell’INAIL;
– Agatino Cariola, in rappresentanza dell’INAIL (settore marittimo ex IPSEMA);
– Amedeo Bogliaccino, in rappresentanza dell’INPS;
– Valerio Maria Punzi, in rappresentanza dell’ENPAIA;
– Rossella Sebastiani, in rappresentanza dell’ANIA;
– Claudio Mercuri, dirigente responsabile del Casellario Centrale Infortuni;
– Stefano Ricci, esperto;
– Marco Maria Carlo Coviello.
Il nuovo Comitato resterà in carica per quattro anni e “lo svolgimento dell’incarico di componente in seno all’organo è a titolo gratuito”.