Il nuovo decreto del Ministero della Giustizia in materia di sicurezza sul lavoro introduce novità per le attività giudiziare

Il decreto 18 novembre 2014 n.201 con il è stato pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale (n.15), con il Regolamento recante norme per l’applicazione, nell’ambito dell’amministrazione della giustizia, delle disposizioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro. L’atto è firmato dal Ministero della Giustizia, di concerto con i Ministeri del Lavoro, della Salute e della Semplificazione.

Il nuovo regolamento attua le disposizioni del Testo Unico sicurezza sul lavoro all’organizzazione e alle attività degli ambienti di lavoro di pertinenza dell’Amministrazione della giustizia: strutture giudiziarie e strutture penitenziarie.

Per leggere il decreto clicca qui