Noi non costruiremo un mondo giusto ed equo a meno che non diamo peso a tre pilastri dello sviluppo sostenibile, quello sociale, quello economico e quello ambientale. Per ridurre la povertà in modo sostenibile, garantire cibo e sicurezza alimentare e fornire un lavoro decente alle popolazioni in crescita, dobbiamo fare l’uso più intelligente possibile del nostro capitale naturale […] .

Queste le parole del Segretario Generale dell’ONU nel messaggio inviato oggi, in occasione della Giornata Mondiale per l’Ambiente. 

La “Giornata“, è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1972 in occasione dell’apertura della Conferenza di Stoccolma. 

Lo stesso anno, le Nazioni Unite davano vita ad un organismo istituzionale preposto alla tutela ambientale e all’utilizzo sostenibile delle risorse naturali: l’UNEP (United Nations Environment Programme). 

Ogni anno viene selezionata dall’ONU una tematica di rilievo e viene scelta una città che possa rappresentare simbolicamente l’epicentro delle iniziative. 

Il tema della Giornata Mondiale dell’Ambiente di quest’anno, “Foreste: Natura al Vostro servizio“, sottolinea il valore di questi ed altri ecosistemi per la società, specialmente per i poveri. 

Tra le tematiche scelte in occasione delle passate celebrazioni, la salvaguardia del suolo e dell’acqua, lo strato dell’ozono, il cambiamento climatico, la desertificazione e lo sviluppo sostenibile, solo per citarne alcuni.

Il sito dell’UNEP dedicato alla giornata

Ulteriori informazioni