Al via l’edizione 2012 del concorso di pittura “Dipingere la sicurezza sul lavoro”, indetto dal INAIL Pesaro e Urbino, in collaborazione con l’Accademia di belle arti di Urbino e l’Accademia belle arti di Macerata.

All’iniziativa, giunta alla seconda edizione, possono partecipare tutti gli artisti, italiani o stranieri, sensibili ai temi della prevenzione e salute sui luoghi di lavoro. Bisognerà raccontare e rappresentare la realtà lavorativa italiana e il suo rapporto con la sicurezza, intesa sia nel suo significato fisico e materiale, relativo alla prevenzione degli infortuni, sia psicologico. Il tutto attraverso l’arte pittorica.

Per partecipare ogni artista dovrà inviare entro e non oltre le ore 12.00 del 31 agosto un CD/DVD contenente:

  • il curriculum formativo e artistico dell’autore;
  • una breve descrizione dell’opera,  comprensiva anche di titolo dell’opera, anno di realizzazione, tecnica utilizzata e dimensioni del quadro;
  • l’immagine digitale in alta definizione dell’opera pittorica presentata per il concorso.

Tutte le opere pervenute saranno valutate da una giuria composta da esponenti del mondo dell’arte e da funzionari INAIL che decreteranno i tre vincitori a cui sarà riconosciuto un premio in denaro: 4000 euro al primo classificato, 2500 al secondo e 1500 al terzo.

Le opere pervenute saranno inoltre oggetto di una mostra che sarà organizzata entro il mese di dicembre e verrà allestita in diverse sedi a cura INAIL.

Per maggiori informazioni