Ecco le principali proroghe su Ambiente e sicurezza lavoro e diritti sociali contenute nel Decreto Milleproroghe che, con la promulgazione da parte del Presidente della Repubblica, è finalmente diventato legge.

Prevenzione incendi Strutture turistico-alberghiere (art. 15, commi 7 e 8)
Viene prorogato di due anni il termine ultimo per adeguare le strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto del Ministro dell’interno del 9 aprile 1994, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20 maggio 1994, che non abbiano completato l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi.

Verifiche sismiche (art. 3, comma 1)
È confermata la proroga al 31 dicembre 2012 per le verifiche tecniche degli edifici di interesse strategico e delle opere infrastrutturali la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile, sia degli edifici e delle opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso.

Proroga termini per conferimento in discarica di rifiuti (speciali ed urbani) (art. 13, comma 6)
In relazione alla carenza di impianti di recupero energetico dei rifiuti in ambito nazionale, viene prorogata al 31 dicembre 2012 l’entrata in vigore del divieto di conferimento in discarica di tutti i rifiuti (speciali ed urbani) con potere calorifico inferiore (p.c.i.) superiore a 13.000 kJ/kg.

Sfratti (art. 29, comma 16)
Viene differita al 31 dicembre 2012 l’esecuzione degli sfratti relativi a particolari categorie sociali disagiate.

SISTRI (art. 13, commi 3 e 4)
Al fine di garantirne un adeguato periodo transitorio per consentire la progressiva entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), il termine di entrata in operatività del SISTRI è prorogato al 30 giugno 2012. Ricordiamo che la Manovra bis di Ferragosto (decreto legge n. 138/2011) aveva fissato al 9 febbraio 2012 la data per l’operatività del Sistri.
L’obbligo di iscrizione al SISTRI per gli imprenditori agricoli che producono e trasportano ad una piattaforma di conferimento, oppure conferiscono ad un circuito organizzato di raccolta, i propri rifiuti pericolosi in modo occasionale e saltuario, è prorogato al 2 luglio 2012.

Diritto d’autore su disegni e modelli (art. 22-bis)

Modificato l’articolo 239 del Codice della proprietà industriale in tema di limiti alla protezione accordata dal diritto d’autore concernente disegni e modelli, ampliando il termine del regime transitorio da 5 a 13 anni, da calcolarsi a decorrere dal 19 aprile 2001.

Edifici rurali (art. 29, comma 8)
Posticipata al 30 giugno 2012 la proroga del termine ultimo per la presentazione delle domande di variazione catastale per il riconoscimento della ruralità dei fabbricati accatastati, ai fini della loro esenzione dall’Ici relativa al 2011. Confermata l’applicazione, per gli stessi dell’Imu a partire dall’1/1/2012