Il datore di lavoro committente promuove la cooperazione e il coordinamento, elaborando un unico documento di valutazione dei rischi che indichi le misure adottate per eliminare o, ove ciò non è possibile, ridurre al minimo i rischi da interferenze. Tale documento è allegato al contratto di appalto o di opera.
Tale documento unico di valutazione dei rischi (Duvri) è previsto dall’art. 26 comma 3 del d.lgs. n. 81/2008 ed obbliga il datore di lavoro alla sua redazione.