Il 18 aprile, dalle ore 16 alle ore 17,  si svolgerà in un’unica sessione l’invio telematico delle domande per accedere ai finanziamenti della terza tranche dell’operazione incentivi dell’Inail, che con il bilancio 2012 ha messo a disposizione del sistema produttivo 155,35 milioni di euro per sostenere la realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

La procedura di invio prevede tre fasi preparatorie.

Nella prima fase l’utente dovrà provvedere all’autenticazione e all’acquisizione dell’indirizzo per l’invio della domanda. Potrà farlo a partire dalle ore 15.00 dell’11 aprile 2013.

La seconda fase sarà attivata due ore prima dell’inizio della sessione e riguarderà l’ingresso nella pagina di accesso allo sportello online per l’invio.

Quindi la terza fase. “Nei 10 minuti precedenti l’orario stabilito, sulla pagina di accesso sarà visualizzato l’indirizzo della pagina di invio, che funzionerà da sportello informatico e in cui sarà inserito a cura dei partecipanti il proprio codice identificativo per l’inoltro della domanda”.

Il criterio per l’attribuzione dei finanziamenti sarà cronologico. Chiusa la fase di invio, verranno pubblicati gli elenchi di tutte le domande pervenute con la segnalazione delle richieste che avranno ottenuto il contributo.

Modalità e approfondimenti