Dall’Inail oltre 200 milioni di euro di incentivi per le aziende che investono sulla salute e sulla sicurezza

Il nuovo avviso per incentivi alle aziende negli investimenti nella salute e la sicurezza sul lavoro è stato appena pubblicato da Inail. Gli euro messi a disposizione per questa nuova tranche del finanziamento sono 267.427.407.

Dal 3 marzo al 7 maggio 2015 si potrà procedere all’inserimento delle domande per la verifica dei progetti e l’eventuale ammissione in “gara”. Dal 12 maggio 2015 le aziende ammesse potranno invece iniziare le procedure per ottenere il codice identificativo. Successivamente ci sarà la comunicazione da parte dell’Inail delle date dei “click day”.

Ancora una volta il bando sarà a copertura regionale e assegnato in ordine cronologico e fino a esaurimento delle risorse.

Il finanziamento sarà a fondo perduto e coprirà fino al 65% dell’investimento aziendale. I progetti dovranno riguardare il miglioramento delle condizioni di lavoro, relative a sicurezza e salute, e l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. 130mila euro la massima somma finanziabile, 5mila euro la minima.
Le imprese fino a 50 dipendenti non avranno limite minimo di finanziabilità.

Per maggiori informazioni clicca qui