Novità sulle Sostanze pericolose. E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 14 luglio il il DLgs 26 giugno 2015, n. 105 – Attuazione della direttiva 2012/18/UE relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose.

La legge (Seveso 3) detta disposizioni finalizzate a:

  • prevenire incidenti collegati all’uso di determinate sostanze pericolose;
  • limitarne le conseguenze per la salute umana e per l’ambiente.

La norma indica gli obblighi o gli adempimenti a carico del gestore nei confronti delle regioni ed è dotata di ben oltre 15 allegati tecnici.

Le principali novità della norma sono relative a:

 

  •  misure di controllo degli stabilimenti interessati, semplificazione dell’attuazione e riduzione degli oneri amministrativi;
  • garanzia ai cittadini coinvolti di un migliore accesso all’informazione sui rischi dovuti alle attività dei vicini impianti industriali e su come comportarsi in caso di incidente, nonché un’efficace partecipazione alle decisioni relative agli insediamenti nelle aree a rischio di incidente rilevante;
  • garanzia ai cittadini ai quali non siano state fornite adeguate informazioni o la possibilità di partecipazione, sulla possibilità di avviare azioni legali”.